Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Triennale in Storia e Tutela dei Beni Archeologici, Artistici, Archivistici e Librari

Obiettivi formativi

L’obiettivo formativo del Corso di Laurea triennale in “Storia e tutela dei beni archeologici, artistici, archivistici e librari”, appartenente alla Classe L-1, si colloca nel Primo Ciclo dell’ Istruzione Superiore, nel rispetto di quanto è stato previsto dal “Framework for Qualifications of the European Higher Education Area” con lo scopo di consentire l’acquisizione di conoscenze e di competenze nell’ambito dei Beni Culturali, fondando l’articolazione in particolare sopra quattro settori primari rappresentati rispettivamente dai a. beni archeologici b. beni artistici c. beni archivistici d. beni librari. Gli ambiti del programma didattico intendono inoltre fornire elementi di apprendimento anche in riferimento ad altri aspetti riguardanti i beni culturali, con attenzione a quelli attinenti al patrimonio demoetnoantropologico ed agli aspetti relativi al paesaggio e all’ambiente. Le finalità che il presente Corso di studi si propone di raggiungere sono le seguenti:

•acquisizione di conoscenze e capacità di orientarsi nell’ambito delle produzioni scientifiche e tecniche proprie degli studi di “istruzione superiore”, affrontando con sicurezza le fonti e gli studi critici;

• capacità di trasferire le conoscenze acquisite dagli ambiti teorici e metodologici a quelli più generalmente professionali, con possibilità di interventi operativi attinenti ai settori scientifico-disciplinari riguardanti il Corso di Studi;

• capacità di entrare in possesso di strumenti che consentano di procedere ad elaborazioni e interpretazioni di dati concernenti gli ambiti generali e speciali di riferimento e di proporre conclusioni su temi collegati, ma di più esteso spessore culturale;

• capacità di comunicare sia a livello scientifico, sia a livello divulgativo le conoscenze acquisite durante il percorso didattico;

• acquisizione delle competenze scientifiche, culturali e tecniche per poter proseguire gli studi nel Secondo
Ciclo dell’istruzione superiore.

Questo corso di Laurea mira a fornire quindi una formazione ampia e di base sui beni culturali del Corso di Studi, così come sono stati enunciati e descritti nel Codice (2004) elaborato e approvato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. La conoscenza di aspetti fondamentali degli stessi consente quindi a coloro che acquisiranno questo “titolo di laurea” di operare nei “primi livelli” di tutti i settori presenti nel “piano di
studi”. Gli studenti che avranno concluso questo percorso didattico triennale avranno la possibilità di accedere senza ulteriori significativi impegni alle Lauree Magistrali riguardanti i Settori scientifici disciplinari caratterizzanti, mentre potranno essere ammessi ad altre Lauree del Secondo Ciclo, pur con l’obbligo di acquisire alcune ulteriori conoscenze. Sbocchi occupazionali del Corso di laurea concernono essenzialmente attività professionali da svolgere presso enti locali ed istituzioni specifiche, quali, ad esempio, sovrintendenze, musei, biblioteche, archivi, cineteche, parchi naturali, nonché presso aziende ed organizzazioni professionali operanti nel settore della tutela e della fruizione dei beni culturali, del recupero
ambientale e della organizzazione del turismo culturale. Il Corso fornisce una preparazione propedeutica alle professioni attinenti ai settori in oggetto: esperto d’arte, redattore di testi, curatore e conservatore di musei, guide ed accompagnatori turistici, tecnici dei musei, degli archivi e delle biblioteche.

 
ultimo aggiornamento: 21-Gen-2015
UniFI Scuola di Studi Umanistici e della Formazione Home Page

Inizio pagina